Barbie. L’Icona, in mostra fino al 30.10 a Roma

Quando eravate piccole nel vostro mondo dei giochi, avreste mai pensato che un giorno ci sarebbe stata la mostra dedicata alla Barbie? Esatto, la Barbie con cui avete giocato durante tutta l’ infanzia.Bene, quel giorno e’ arrivato. A Roma, precisamente al Vittoriano si possono ammirare le intere collezioni di questa bambola, che ormai e`divenuta un`Icona! Qui potete trovare tutte le informazioni a riguardo.

mostra

La mostra, che dura fino al 30.10.16, prodotta da Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE in collaborazione con Mattel, curata da Massimiliano Capella, si è arricchita di nuovi prestiti dalla serie Barbie Fashionista, tra cui i modelli Curvy, Tall e Petit, che riproducono le diverse corporature femminili, e le wedding dolls della Coppia Reale inglese William e Catherine.

Barbie l’icona e`riuscita ad abbattere ogni frontiera linguistica, culturale, sociale, antropologica. La mostra si presenta come un vero e proprio mondo al femminile, tutto rosa come un marshmallow!

img_0458
Il percorso si suddivide in decenni, dagli anni 50 fino ai giorni nostri. E´molto interessante vedere come questa icona si sia evoluta attraverso gli anni, sentendo le influenze sociali, culturali e della moda. Pensate che la prima barbie venne venduta a soli 1$50! 150

Barbie anni 50
50s

barbie

Barbie anni 60
60s

Barbie Hippie Anni 70
70s

Anni 80. E´fantastico come ci si rispecchia nel proprio decennio. Essendo nata negli anni 80 ho riconosciuto subito quella moda, quei colori accesi e i capelli cotonati.
80

E´negli anni 80 che Barbie diventa sportiva e in questo decennio inizia a essere venduta nella tipica scatola rosa Mattel.
80s

E…naturalmente ritrovare la prima barbie con cui ho giocato con mia sorella, uscita nel 1986!
barbie86

90

Barbie ha avuto il privilegio di resistere allo scorrere degli anni e attraversare epoche e terre lontane, rappresentando oltre 50 diverse nazionalità, e rafforzando così la sua identità di specchio dell’immaginario globale.

nazion2

nazioni1

Dal giorno in cui ha debuttato al New York International Toy Fair, esattamente il 9 marzo 1959, Barbie ha intrapreso mille diverse professioni. È andata sulla luna, è diventata ambasciatrice Unicef e ha indossato un miliardo di abiti per 980 milioni di metri di stoffa.
carriera

Barbie e’ naturalmente fascino, bellezza e sopratutto moda!
Nel 2014 la sfilata di Moschino é stata ispirata a Barbie durante la settimana della moda milanese.

catwalk

fashion

Il percorso espositivo è studiato per offrire diversi livelli di lettura: alle informazioni di approfondimento storico e culturale per il pubblico adulto, si affiancano postazioni pensate per i bambini che, attraverso una serie di attività coinvolgenti, potranno approfondire la storia di Barbie.

Inoltre c’e’ anche la possibilità di scrivere lettere a Barbie e spedirle direttamente nella sua posta ovviamente rosa!

posta

letto

L’icona sta al passo coi tempi, come si vede nelle nuove collezioni 2016!
Nel passato avevamo solo un certo tipo di Barbie, snella, bionda con le misure perfette. Ora, nel 2016 l’hanno creata di diversi tipi, riproducendo le diverse corporature femminili.
2016

2016type

img_0726

img_0730

img_0738

img_0740

img_0741

Leave a Reply