In viaggio per la California con Whatstrendy

Oggi daro’ spazio a uno dei viaggi più’ strepitosi che io abbia mai fatto: un roadtrip nella costa ovest degli Stati Uniti, attraverso la California, Nevada, Arizona e Utah!

Per una lettura più scorrevole lo dividero’ in capitoli, il primo parte proprio da Los Angeles, California, citta’ di destinazione dopo un volo di ben 6 ore da Toronto.

La cartina aiuta ad avere un’idea generale degli spostamenti intrapresi in questo meraviglioso continente ma anche così selvaggio ed immenso!
Le tappe sono state Los Angeles- Hollywood- Newport Beach – San Diego- Palm Springs- Joshua Tree National Park e Road 66.

Screen Shot 2015-10-20 at 12.55.00 PM

Se decidete di intraprendere un tour simile Whatstrendy vi può dare dei consigli su dove andare e le tappe da fare.
cali1
Los Angeles, tanto sognata e vista nei telefilm si presenta come un formicaio di macchine, con fiumi di persone in Downtown ed enormi grattacieli ai piedi delle colline di Hollywood!
La citta’ in se’ non e’ bellissima, quello che la rende intramontabile e’ il cinema e la scritta bianca HOLLYWOOD ben nota a tutti posta in cima a una delle colline.
Rodeo Drive, famosa grazie al film Pretty Woman l’ho battezzata la fiera della vanità’ in cui si trovano solamente boutique di alto livello e macchine estremamente care parcheggiate o in giro in bella mostra.
Da Rodeo Drive dirigetevi a Beverly Hills, noterete le ville in mezzo ai giardini curatissimi fino all’ultimo dettaglio! Ovviamente chi di voi ha visto la famosa serie tv Beverly Hills 90210 negli anni 90 si aspettera’ di trovare tra quelle ville la famosa casa della famiglia Walsh, ma non la troverete li, bensi ad Altadena, Pasadena (circa 11 miglia da Los Angeles), proprio dove hanno girato l’intero telefilm.

Un consiglio: se decidete di andare evitate di andarci tra le 17.00 e le 18.00, altrimenti resterete fermi nel traffico per non so quante ore: Los Angeles non conosce altri mezzi di trasporto oltre alla macchina purtroppo!
road trip 1
Eccola, la casa dei Walsh si riconosce subito tra le tante ville!
Inutile dire che e’ veramente uguale a quella del telefilm. La sensazione e’ unica, sembra di tornare indietro nel tempo e quando vi troverete li davanti vi sembrera’ di rivedere le scene girate fuori e dentro quelle mura!

1675 E. Altadena Dr, Altadena CA

90210

Divertimento allo stato puro: le parole che meglio descrivono gli Universal Studios!
Oltre ad ospitare i teatri dove registrano trasmissioni e serie questo parco a tema offre diverse attrazioni che prendono spunto da film della casa produttrice come ad esempio quella dei Minions, Shreck, Jurassik park e Transformers.
uni
Nel parco è possibile girare a bordo di un trenino attraverso i set dei film già prodotti dalla Universal Studios (Lo squalo, Psyco, La guerra dei mondi); si possono inoltre vedere da lontano set cinematografici nei quali si stanno effettuando riprese (serie quali CSI: Crime Scene Investigation, Desperate Housewives).
uni2

Da Los Angeles si arriva a Newport Beach, in Orange County. Spiagge ampie e attrezzate proprio come quelle nei film.
Orange Country è una contea a sud della zona di Los Angeles. Oltre ad essere nota per il benessere negli ultimi anni è diventata famosa per la serie televisiva The O.C., ambientato in una delle zone più piacevoli della contea, Newport Beach.
Dal molo, con un po’ di fortuna, potete osservare gruppi di delfini a largo dell’oceano ma anche tante foche incuriosite dai tanti pescatori messicani che ogni giorno si ritrovano a passare la giornata praticando la pesca.
Se volete sorseggiare un caffe’ o mangiare un sandwich rimanendo in zona vi consiglio questo coffeshop:

Newport Coffee Company
104 Mc Fadden Pl,Newport Beach, CA 92663,
United States

oc

Se siete a Newport Beach non potete saltare l’isola di Balboa.
410 S Bayfront, Newport Beach, CA 92662
In pochi minuti dal divertimento di Newport si raggiunge Balboa Island con una traversata brevissima di soli 4 minuti per 3 dollari su un traghetto non-stop. Non dimenticate di portare contanti per la traversata!

Balboa Island e’ una piccola isola felice con l’anima del surf! Con numerose casette stile americano (alcune anche molto bizzare) e dove l’atmosfera sembra essersi fermata negli anni ’70/80.

227_T_2080_93363

520h-sbf-main-2

balboa-island-homes_720_01

balboa-island

Procedete verso sud da Orange County dirigendovi verso la famosa San Diego!
L’aria diventa sempre più arida così come i paesaggi che troverete strada facendo. Inutile dire che scendendo sempre più giu’ attraverso la costa si respira già’ l’atmosfera messicana e il caldo rovente!
La citta’ devo dire che mi e’piaciuta, la Old town, la citta’ vecchia mi ha ricordato il set del film di zorro! Casette e saloon bianchi, terra arida, cactus e tanti ristorantini messicani pronti a soddisfare il palato di tutti i turisti in cerca di tacos!
Oltre alla citta’ antica vi consiglio di visitare la Coronado Island!
Coronado Island è un’isola, anzi tecnicamente una penisola, lussuosa e collegata alla città di San Diego grazie allo spettacolare ponte Coronado Bridge. Qui sono presenti le famose spiagge Silver Strand State Beach e Coronado Beach e lo splendido labirinto vittoriano dell’Hotel del Coronado dove è stato anche girato il film “A qualcuno piace caldo” con Marilyn Monroe. L’isola è stata fondata dagli Spagnoli e ne ha mantenuto lo stile. Si può visitare con un tour a piedi.

CORONADO ISLAND

san diego

Una volta visitata San Diego vi consiglio di pernottare a Palm Springs, una cittadina persa nel deserto, famosa per i molteplici campi da golf sparsi nel deserto del Colorado. Una citta’ che una volta negli anni 60 rappresentava la meta di tutte le star da Frank Sinatra a Marilyn Monroe desiderosi di fuggire dalla vita frenetica di Hollywood.

Le temperature a Palm Springs iniziano a salire vertiginosamente, percio’ da questo punto in poi vi consiglierei di portare con voi sempre tanta acqua per rinfrescarvi e da bere. Il deserto non scherza!

Se amate la natura e le escursioni, tempo permettendo, vi consiglio di visitare il Joshua Tree National Park!
Il parco comprende parti di due deserti, con due ecosistemi differenti le cui caratteristiche sono determinate principalmente dalla diversa altitudine: il Deserto del Mojave (più alto) e il Deserto del Colorado (più basso).
Vi immergerete in una natura così intatta e selvatica, impressionanti i paesaggi e gli alberi così distanti gli uni dagli altri. La terra arida e migliaia di sassi incorporati tra loro! Oltre ai paesaggi potete anche osservare alcuni dipinti rupestri
all’ interno di rocce. Portatevi sempre tanta acqua, indossate un cappello per ripararvi dal sole e tanta crema solare! Sopratutto attenzione ai serpenti a sonagli!
joshua

Lasciate il parco e dirigetevi verso nord, la highway che vi portera’ fino a Las Vegas! Un consiglio: prima di intraprendere questi viaggi nel deserto del Nevada assicuratevi che abbiate abbastanza benzina prima di arrivare a destinazione, dato lo scarso numero di distributori di benzina, praticamente zero, le miglia infinite da percorrere e il caldo torrido e asfissiante!
Prima di Vegas vi consiglio di prendere la strada verso Amboy dove incontrerete la famosissima e leggendaria ROUTE 66!
Una tappa e’ decisamente da fare!
66

Nel mezzo del nulla lungo la route 66 troverete Roys cafe e motel: una fermata obbligatoria…un piccolo cafè perfettamente funzionante in stile deserto californiano…Praticamente un’oasi di salvezza nel deserto!
Ebbene si questo cafe e motel, County Route 66, Amboy, CA 92304, United States sembra sia rimasto intatto nel tempo.
Nel mezzo del deserto caldo e arido, esiste ancora il motel degli anni 50. Non è ancora completamente ristrutturato, la mancanza di acqua sembra essere il problema principale. Potete comunque osservare la vecchia reception, le camere vecchie con ancora l’arredamento vintage. Unica pecca: i servizi igienici non sono molto consigliabili.
roys

Il prossimo articolo vi farà’ ripartire comodamente da casa alla volta di Las Vegas! Non mancate!

Leave a Reply