Oktoberfest, prost!

bier
Vi racconto una giornata all’Oktoberfest dal punto di vista di un’italiana infiltrata fra i tedeschi!
Essendo gia’ stata al Cannstatter Wasen di Stoccarda avevo già’ un’idea su come potesse essere, le tende, il cibo, la birra fino a qui devo dire che le due feste sono molto simili. L’unica cosa che ho notato e’ che a Stoccarda c’era più’ musica schlager, cioè’ popolare, sulle cui note si poteva ballare, cantare, fare baldoria sui tavoli aggregandosi ad altri gruppi!
Qui la musica c’era, ma era molto tranquilla, direi tradizionalista, per di più’ di stampo bavarese con bande composte da fiati.
Sta a voi decidere quale atmosfera si adatta meglio a voi.
hose
La tradizione vuole gli ospiti vestiti a festa, i famosi outfit bavaresi conosciuti in tutto il mondo!
Ecco l’outfit per l’uomo: pantaloni di pelle con bretelle, camicia a quadretti piccoli, rigorosamente rossa ma si può optare anche sull’azzurro o sul verde. I calzettoni belli spessi devono completare il look insieme a un paio di scarpe preferibilmente sul marrone. via libera anche alle scarpe da ginnastica tipo all stars per i turisti stranieri o i più giovani!
camicia
Il dirndl, il famoso vestitino sexy e fiabesco si e’ visto in molteplici versioni, corto o lungo, dai colori pastelli a quelli più neutri, tutti abbinati con grembiuli, scarpe, borsette, trucchi e accessori.
L’importante e’ rimanere in tema bavarese quindi via libera ai ciondoli a forma di cuore, di bretzel o di stella alpina.
Un no deciso ai leggins neri o colorati sotto al vestito, scarpe col tacco estremo, si invece a calze velate color carne, paperine o pumps in stile bavarese, purche’ comode per ballare o camminare tra una tenda all’altra.
E se fa freddo? Si ai maglioncini ricamati, color panna, o a trecce; meglio preferire colori neutri per non esagerare coi colori.
dirndl
Se il vestito non e’ proprio il vostro genere potete sempre optare per i pantaloncini di pelle, simili a quelli maschili con bretelle ma naturalmente in versione femminile.
hose fraz
Ok, vi siete vestiti a festa, ora e’ arrivato il momento di assaggiare i piatti tipici del posto, quindi una volta entrati in una delle tende iniziate il vostro viaggio culinario con un mega bretzel intanto che aspettate di ordinare le birre.
I salsicciotti bianchi bolliti accompagnati dal senape e un panino rappresentano il piatto bavarese d’eccellenza. In alternativa potete gustare i wiener würstel o il mezzo polletto.
Voglia di dolci? Uscite dalla tenda e cercate uno stand dolciario. Ordinate uno strudel di mele caldo, comprate un sacchetto di mandorle tostate zuccherate o fatevi regalare uno di quei cuoricini decorati di panpepato.
essen
Ho voluto dare spazio anche alle dietro le quinte della festa perché dietro alla stupenda organizzazione e il nostro divertimento ci sono tutti quei camerieri e cuochi che lavorano in maniera eccezionale facendoci assaporare quelle ore indimenticabili alla festa!
dietro
Se siete amanti della birra e dei festeggiamenti made in Germany l’Oktoberfest e’ sicuramente una tappa da fare, il bello e’ che si ripete ogni anno perciò’ potete già’ organizzarlo da un anno all’altro con tutta calma.
Un saluto da Monaco, alla prossima… tschüß!
bye bye

Leave a Reply